SEGUICI:

0154190500
Top
 

Slow Food & Bike – 01/02 agosto, 15/16 agosto, 29/30 agosto

Slow Food & Bike – 01/02 agosto, 15/16 agosto, 29/30 agosto

In bici alla scoperta della collina morenica più lunga d’Europa, di una antica miniera d’oro ai tempi dei romani, di ricetti medioevali e chiese romaniche e di un antico mulino ancora funzionante. Ogni tappa vi permetterà di conoscere produttori Slow Food del territorio e assaggiare le loro specialità, sempre accompagnati da una Guida Cicloturistica.

Sabato: ritrovo ore 09:00 all’Agriturismo Cascina Torrine a Cavaglià dove la vostra Guida cicloturistica vi aspetterà per un breve briefing del percorso, preparazione e regolazione delle vostre bici o di quelle che avete affittato. Prima tappa per una prima colazione (la seconda per chi ha dormito in Agriturismo) presso l’Azienda Agricola La Soleggiata dove Nina vi farà assaggiare le loro frittelle di mele e il loro succo di mele, coltivate biologicamente nei loro vicini campi. Si continua, su facili strade sterrate alternate ad asfaltate, con la visita del Riserva naturale speciale della Bessa e del lunare paesaggio che si è formato nei secoli dallo scavo di migliaia di schiavi romani alla ricerca dell’oro. Ancora adesso la locale Associazione Cercatori d’Oro organizza corsi, ricerche e Campionati Mondiali setacciando il torrente Elvo. Pranzo al sacco nell’area picnic del Parco. Altra tappa alla scoperta delle nocciole coltivate e trasformate dell’Agriturismo La Bessa dove Luca vi farà degustare i molteplici, diversissimi prodotti ricavati dalla nocciola DOP da lui coltivata. Finalmente si arriverà a Magnano, paesino in mezzo alla natura ma con una storia e cultura importante con il suo Ricetto Medioevale, le sue stradine strette e la Chiesa Romanica di San Secondo. Vi aspetterà quindi la cena presso un ristorante tipico e il meritato riposo presso uno dei Bed & Breakfast nel paese.In bici alla scoperta della collina morenica più lunga d’Europa, di una antica miniera d’oro ai tempi dei romani, di ricetti medioevali e chiese romaniche e di un antico mulino ancora funzionante. Ogni tappa vi permetterà di conoscere produttori Slow Food del territorio e assaggiare le loro specialità, sempre accompagnati da una Guida Cicloturistica.

Domenica: sempre accompagnati dalla vostra guida, dopo la visita in paese dell’antico Mulino Ottino che, a partire dal 1938, continua a macinare e produrre farine di frumento, castagne, riso, segala e di grani antichi, visiteremo l’Azienda Agricola Agribose, presso il Monastero di Bose, dove si produce olio e vino dalle terre delle fraternità di Assisi e Ostuni, confetture, conserve e tisane con la frutta, le verdure e le erbe raccolte negli orti e nelle coltivazioni del monastero. Tra la natura della Serra, la collina morenica più lunga d’Europa, proseguiamo la nostra pedalata raggiungendo le rive del Lago di Viverone che costeggeremo, fermandoci per il pranzo al sacco, per poi arrivare a Viverone dove, dopo un caffè sulle sue rive, visiteremo l’Azienda Agricola Pozzo. Elisa e Claudia vi faranno assaggiare il loro Erbaluce di Caluso docg, anche spumante e passito, il Canavese Rosso doc, anche novello. Oltre al vino, l’azienda produce una grappa di vinacce di Erbaluce appassite. Il vostro giro, dopo pochi chilometri, terminerà a Cavaglià, da dove siete partiti il giorno prima, per riprendere le vostre auto e ritornare a casa. Prima però di una visita alla scoperta delle innumerevoli erbe aromatiche coltivate a Cascina Torrine e magari di una merenda sinoira (non compresa) prima della ripartenza.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

(età minima 10 anni):

a partire da € 200,00  al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti

PRENOTAZIONI ENTRO 07 GIORNI DALLA DATA DELL’EVENTO

 

La quota comprende:

  • Sistemazione in B&B o strutture simili in camera doppia in mezza pensione
  • Accompagnamento con guida cicloturistica
  • Visite e degustazioni come da programma
  • Mezzo di supporto (trasporto bagagli e acquisti, eventuali emergenze meccaniche e fisiche)
  • Assicurazione infortuni

La quota non comprende:

  • Pranzo al sacco per i due giorni e bevande
  • Affitto mtb e/o e-bike
  • tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”

ULTERIORI INFORMAZIONI

Si consiglia il seguente equipaggiamento: pantaloncini da ciclista con fondello, vestiti antipioggia, zainetto con kit emergenza (camera d’aria, chiavi e pompetta). Casco obbligatorio!

Si possono organizzare pacchetti su misura, anche per famiglie, con un minimo di 8 partecipanti con date da concordare

 

CASCO OBBLIGATORIO PER TUTTI!

 

Direzione Tecnica Bugella Welcome by Scaramuzzi Viaggi

Via Italia 11b – Biella

Tel. 335 57 44 184 – info@bugellawelcome.com

 

Condividi

Leave a Reply: