SEGUICI:

0154190500
Top
 

BELLEZZE BIELLESI, SAPORI LOCALI E LA PASSIONE DI SORDEVOLO

BELLEZZE BIELLESI, SAPORI LOCALI E LA PASSIONE DI SORDEVOLO

INFORMAZIONI UTILI

Durata: due giorni

Tipologia itinerario: culturale, enogastronomico

Target: adulti, famiglie

Quando: da giugno a settembre (venerdì/sabato o sabato/domenica)

 

GIORNO 1: H. 10.00 arrivo a Biella ed incontro con la nostra assistenza. Inizio della visita guidata al centro storico della città, il Borgo del Piazzo. Si tratta sicuramente di uno dei quartieri più caratteristici della città, fatto di viuzze ed antichi edifici, che stupisce molti visitatori per la sua bellezza e per il panorama che da lassù si gode. Camminando sotto i silenziosi portici del Piazzo, si giunge fino a Piazza Cisterna da cui si possono raggiungere alcune tra le grandi residenze biellesi per eccellenza quali Palazzo La Marmora, Palazzo Gromo Losa e Palazzo Ferrero. Con una breve passeggiata lungo le coste, vie strette e acciottolate tipiche del borgo, si raggiunge Biella Piano, dove i monumenti più importanti sono rappresentati dalla Cattedrale di Santo Stefano, il Battistero e la Chiesa della SS. Trinità. Tempo libero per una passeggiata in Via Italia, zona pedonale in cui si possono trovare negozi e bar. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata a Casa Menabrea, che rappresenta, da più di 170 anni, una delle eccellenze del nostro territorio: attraverso il recupero ed il restauro di macchinari originari del 1846, utensili d’officina, attrezzi degli antichi bottai, boccali, fotografie patinate di un tempo ma anche libri ed immagini commerciali, è stato creato un piccolo museo testimonianza di vitale attualità, grazie anche al breve percorso fatto di pannelli illustrativi e didascalici.  Al termine, trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate. Alle 17.30 circa partenza alla volta di Sordevolo e visita libera al Museo della Passione, allestito nella chiesa di Santa Marta: il museo raccoglie testimonianze preziose sulla storia della Passione e permette di comprendere il valore unico di questa tradizione, tramandata di padre in figlio e che unisce tutti gli abitanti della cittadina di Sordevolo. Cena in ristorante. Nel centro storico, poco prima dello spettacolo, si può assistere alla sfilata degli abitanti del paese, attori della rappresentazione, negli abiti tradizionali di scena. Sistemazione nei posti riservati dell’Anfiteatro Giovanni Paolo II per assistere alla “rappresentazione teatrale della Passione di Cristo”, ad opera dell’Associazione Teatro Popolare, che ha inizio alle ore 21.00: si tratta del più grande spettacolo corale in Italia interpretato da attori dilettanti, giovani e meno giovani, che ricorda le ultime ore di Cristo; la messa in scena della Passione si tramanda con continuità da generazione in generazione e questo garantisce una forma ormai rara di teatro effettivamente ed integralmente popolare che Sordevolo coltiva con viva passione. Lo spettatore si troverà avvolto in un’atmosfera d’altri tempi, tra musiche originali e scene spettacolari, in un emozionante spettacolo dalla durata di circa tre ore. Rientro in hotel e pernottamento.

GIORNO 2: dopo la prima colazione, intorno alle h. 09.00 trasferimento a Candelo per la visita guidata al Ricetto, uno dei borghi più belli d’Italia. Costruito per volontà del popolo candelese in epoca medievale per conservare soprattutto n vini e granaglie, il Ricetto di Candelo è uno degli esempi più ben conservati di questo tipo di struttura; gode di una vista panoramica sull’intero comprensorio delle Prealpi biellesi, a nord, e verso il Baraggione, denominato anche “savana biellese”, in direzione Sud. Durante la visita a questo complesso, composto da circa duecento edifici detti cellule e attraversato da strade chiamate rue, vi troverete avvolti nell’atmosfera unica ed indimenticabile di questo luogo che si può definire una “Pompei medievale del Biellese”. Trasferimento in azienda vitivinicola per una visita guidata alla scoperta di alcuni dei vini tipici del nostro territorio e per una piccola degustazione. Al termine, inizio del viaggio verso Trivero e l’Oasi Zegna per un pranzo in azienda agricola a base di prodotti a Km zero. Nel pomeriggio, visita guidata a Casa Zegna, archivio storico e polo di aggregazione culturale realizzato nella palazzina anni ’30 che fu la casa di famiglia. L’edificio ospita una splendida collezione di campionari del XIX secolo, una mostra permanente ed uno spazio per le mostre temporanee. Nel tardo pomeriggio, partenza per il rientro ai luoghi di provenienza.

 

La quota comprende:

Assicurazione di legge

Nostra assistenza in loco e con numero telefonico dedicato

GIORNO 1

  • Visita guidata a Biella Piazzo e Piano
  • Visita guidata a Casa Menabrea
  • Sistemazione in hotel in pensione completa dal pranzo del I° giorno al pranzo del 2° giorno
  • Parcheggio autobus a Sordevolo
  • Ingresso al Museo della Passione
  • Biglietto per la rappresentazione teatrale
  •  

GIORNO 2

  • Visita guidata al Ricetto di Candelo
  • Visita ad azienda vitivinicola
  • Visita guidata a Casa Zegna

La quota non comprende:

  • Trasporto A/R dal luogo di provenienza
  • Acquisti di carattere personale
  • Tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”

 

Biella da Vivere plus

Possibilità di organizzare il viaggio in bus da/per i luoghi di provenienza o pacchetti speciali con lo spettacolo pomeridiano della domenica (giugno e settembre)

 

Quotazione PERSONALIZZATA in base al numero di partecipanti e ai servizi richiesti

Condividi

Leave a Reply: